Matrimonio Blog | Consigli per le Nozze

Abito da sposa: come scegliere quello giusto?

Quando si inizia a progettare il proprio matrimonio tutte le spose pensano ad un’unica cosa: la scelta dell’abito. L’abito da sposa è sicuramente la cosa più importante per tutte le spose, perché è un vestito che rappresenta un giorno speciale e unico.

Insomma, l’abito da sposa è l’elemento principe di tutto il matrimonio, ma come riuscire a scegliere quello giusto? In questa guida andremo a vedere come scegliere l’abito da sposa perfetto in base al proprio fisico, ai tessuti e allo stile che si desidera ottenere.

Come scegliere l’abito da sposa in base al proprio fisico? 

Molte spose vogliono capire prima di rivolgersi all’atelier qual’è l’abito da sposa migliore per loro in base alla loro fisicità. Vediamo dunque i modelli più indicati ad alcune specifiche forme fisiche: 

Fisico a pera: chi ha spalle strette e fianchi larghi dovrebbe optare per un modello di abito stile principesco oppure in stile impero con taglio sotto il seno. 

Fisico a clessidra: chi ha un corpo proporzionato può optare per un modello di abito a sirena. 

Fisico a mela: anche in questo caso si consiglio o un abito ampio oppure uno più lineare ma che presenti un taglio stile impero sotto al seno. 

Fisico a rettangolo: in questo caso le donne che hanno fianchi stretti e spalle larghe possono scegliere un modello morbido scivolato oppure un abito a sirena. 

Corpo a triangolo capovolto: chi ha spalle e fianchi della stessa larghezza dovrebbe preferire abiti con scolli sensuali a cuore e vestiti aderenti che valorizzino le curve. 

Quali sono i modelli più alla moda? 

Anche nel settore degli abiti da sposa ci sono modelli che possono essere più alla moda di altri, tra i più richiesti degli ultimi anni troviamo: 

Abito a principessa: questo non va mai fuori moda, lo desiderano in molte e solitamente presenta un bustino stretto e una gonna voluminosa. 

Abito in pizzo: molto di moda gli abiti tutti in pizzo questi possono essere sia scivolati quindi lunghi e morbidi sulle forme sia a sirena. 

Abito corto: per chi si sposa d’estate o vuole un look più moderno vanno bene gli abiti asimmetrici oppure completamente corti. Molto apprezzati anche dalle donne basse che vogliono valorizzare le gambe e sembrare più slanciate. 

Abito stile impero: uno stile che non va mai fuori moda è quello con taglio impero, molto amato da coloro che vogliono avere una figura slanciata e che desiderano nascondere pancia e fianchi. 

Abito a sirena: stretto e aderente fascia il corpo sino al ginocchio per poi aprirsi largo e magari con una coda posteriore. 

Abito con scollatura sulla schiena: molto amati anche i modelli con scollature ampie e morbide che lasciano la schiena scoperta. 

Abiti da sposa con brillanti: infine, non mancano i modelli adornati di brillanti che rendono l’abito davvero scintillante. 

Gli stili più belli per un abito da sposa

Oggi esistono davvero tanti stili anche per un abito da sposa, questi si possono adattare al meglio anche al tema scelto per il proprio matrimonio. Ma vediamo insieme quali sono nel corso degli anni i modelli che hanno lasciato il segno e che dettano la moda durante gli anni. 

Modello Country Chic 

Il modello country Chic è uno stile che riprende la genuinità della campagna. Lo stile country è davvero molto di moda e prevede dei vestiti in pizzo dalle linee molto sensuali e morbide, il bianco solitamente non è perlato, ma si trovano modelli champagne, ecrù e bianco sporco.

Abiti da sposa Boho Chic 

Il Boho Chic è uno stile molto recente che mette insieme la cultura gipsy con quella hippie. In questo caso gli abiti si presentano con delle linee molto morbide che ricadono sul corpo e che rendono la silhouette molto raffinata e femminile. 

Modelli Shabby Chic 

Come per le case, gli arredi per il matrimonio e le bomboniere troviamo anche gli abiti Shabby Chic. In questo caso, ci troviamo dinanzi ad abiti da sposa che giocano con vari tessuti come il pizzo e il taffettà, che mettono molto in risalto la scollatura.

Princess Style 

Il princess style o stile principessa è quello più gettonato perché non passa mai di moda. Questo è molto desiderato dalle spose che vogliono un matrimonio opulento e tradizionale, da sogno. In questo caso molto importanti lo strascico, la coda e anche il velo molto lungo da vere e proprie principesse!

Stile sensuale

Questo stile rappresenta modelli da sposa con scollature vertiginose sia sul seno sia sulla schiena. In questo ambito si trovano abiti con spacchi molto ampi che mostrano una parte della coscia quando s’indossa l’abito da sposa. Molto utilizzati in quest’abito il pizzo, la seta, la viscosa, il velo e le trasparenze. 

Stile semplice ed elegante 

Lo stile elegante ma al contempo semplice, un po’ minimal è un abito che è molto richiesto, specie se si desidera un matrimonio molto sobrio. In quest’ambito molto indicati i modelli scivolati che ricadono morbidi realizzati in seta o in altri tessuti molto morbidi. S

Stile urbano 

Infine, ci sono anche i modelli di abiti da sposa urbani. In quest’ambito troviamo degli abiti non convenzionali con colori e tagli diversi dal solito che si distanziano totalmente dal normale abito da sposa. 

Gli accessori migliori per riuscire a rendere l’abito da sposa speciale 

abiti da sposa

Gli accessori sono importanti quanto l’abito da sposa. Infatti, una volta scelto il vestito bisognerà anche optare per la scelta dei giusti guanti, del velo, e naturalmente le giuste scarpe. 

In base all’abito che hai scelto puoi optare per un velo lungo (ideale per gli abiti principeschi), corto per i modelli a sirena e impero, oppure per il cappello ampio se hai un vestito morbido e scivolato in pizzo. Infine, la veletta è perfetta per coloro che scelgono un abito anni ’50 o un vestito corto.I

Per le scarpe invece la scelta dipende del tutto dall’abito, nel periodo estivo sono sicuramente consigliate le decòlètte aperte, mentre per chi desidera qualcosa di più appariscente vanno bene anche le scarpe gioiello. D’inverno vanno bene invece scarpe con il tacco chiuso o le ballerine per chi cerca delle scarpe basse.

I guanti infine possono essere presenti o meno. Se li desiderate potete optare tra quelli corti o lunghi, e tra i modelli in raso o in pizzo in base al tipo di abito scelto. I

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *