Matrimonio Blog | Consigli per le Nozze

Come scegliere la giusta location per il matrimonio

Uno dei dettagli più importanti di un matrimonio è sicuramente la location dove si svolgerà la cerimonia e il pranzo, o dove decidi di tenere la festa dopo aver concluso il matrimonio in chiesa. Scegliere la location quindi non è assolutamente da sottovalutare e prevede che si prendano in considerazione alcuni specifici dettagli.

Infatti, dopo che avrai scelto il tuo abito da sposa e dopo aver selezionato le scarpe, e le bomboniere, le decisioni non sono finite! Ma non ti perdere d’animo, perché questa guida ti aiuterà e ti darà la possibilità di festeggiare al meglio il giorno più bello della tua vita. La location infatti è una delle cose che gli ospiti di solito giudicano maggiormente, dopo gli abiti degli sposi. Quindi se vuoi lasciarli letteralmente senza parole non devi in alcun modo sottovalutare questa scelta! Ecco dunque la guida che ti aiuterà a decidere la location migliore per le tue nozze. 

Sottoponi ad un accurata visita le location che ti piacciono di più 

La prima cosa che devi fare quando stai per scegliere la giusta location è una lista delle sale, delle ville, degli hotel o degli agriturismi o giardini che ti piacciono maggiormente. Una volta che hai stilato la lista, puoi iniziare con le visite alle location prescelte. Ti raccomando di non scegliere impulsivamente la prima che vedi, e di non lasciarti ammaliare solo dalla bellezza. 

Infatti devi prendere in considerazione altri aspetti, innanzi tutto: il budget disponibile, dopo di ché anche la capienza della sala, l’arredamento, i servizi offerti e le possibilità che hai di ottenere una maggiore personalizzazione della sala ricevimento. Per riuscire a comprendere appieno qual è la location migliore, ti consiglio di prendere un bloc notes e stilare una lista di tutti i pro e i contro delle sale che stai visitando. Una volta che avrai visto tutti i vantaggi e gli svantaggi delle location che hai visitato, ti sarà molto chiaro qual è la migliore in base alle tue necessità sia in tema di budget sia di capienza. 

Considera sempre il rischio pioggia! 

Certo potresti sposarti in piena estate o in primavera, ma nessuno di questi due periodi ti assicura di avere un matrimonio libero dalla pioggia. Spesso accade che ci si sposi d’inverno con una bella giornata assolata e d’estate capiti un’improvvisa giornata di pioggia. Per questo motivo quando scegli la location delle tue nozze non devi mai sottovalutare questa possibilità! 

Quindi dato che il clima, la temperatura e il pericolo pioggia è imprevedibile, non devi mai scegliere una location che abbia solo spazi all’aperto. Infatti, devi optare per una sala che ti metta a disposizione sia degli spazi aperti sia interni in caso di pioggia e vento. Insomma, puoi immaginare il tuo matrimonio all’aperto ma poi potresti aver bisogno di una sala interna quindi non sottovalutare di scegliere un locale con una doppia opzione. 

La scelta del menù 

Certo la bellezza della location è molto importante, ma non basta una bella sala con spazio per tutti i tuoi ospiti! Infatti, hai la necessità anche di offrire un ottimo pranzo agli invitati al tuo matrimonio.

La scelta del menù è la parte più difficile perché non tutte le sale offrono delle variazioni per intolleranze e problematiche alimentari varie, inoltre devi valutare se offrono solo pranzo o cena a buffet, oppure se offrono entrambe le opzioni.

Oltre a scegliere il menu devi anche fare un pranzo o una cena di prova nella location prescelta per assaggiare i piatti che poi potrai gustare durante il tuo matrimonio. Assaggiare i piatti è molto importante altrimenti non avrai la possibilità di capire se il rapporto tra prezzo e qualità sia davvero ottimale. 

 Infine, date le varie problematiche date da un pranzo di nozze, verifica se la sala è flessibile e s’impegna nella preparazione di menù anche vegani, vegetariani oppure senza lattosio o senza pesce (per chi non lo mangia). 

Cerimonia e ricevimento insieme? Scegli la location adatta!

Stai pensando di fare sia il ricevimento sia la cerimonia in un’unica location? Allora devi necessariamente scegliere una location che ti offra questa possibilità. Infatti, non tutte le sale, ville ecc…hanno una zona anche per fare un ricevimento all’americana, ma non ti arrendere, perché queste location esistono devi solo trovarla. 

Quindi visita le location che abbiamo una sala idonea anche per la cerimonia se svolta da un rappresentante comunale, oppure per una che presenti una cappella se invece desideri effettuare la cerimonia religiosa e il ricevimento insieme. Se sei indecisa ancora su una cerimonia con ricevimento integrato, devi considerare anche i vantaggi di questa decisione. 

Infatti, una location che permetta di fare anche la cerimonia oltre che il ricevimento, ti da la possibilità di abbreviare i tempi degli spostamenti, e sopratutto gli ospiti non dovranno fare avanti e indietro con l’automobile, ma gli basterà fare un unico viaggio per riuscire a venire al tuo matrimonio. Inoltre, potreste fare un bel aperitivo prima delle foto, subito dopo la fine della cerimonia. 

Chiedi e informati al meglio su costi e optional

Spesso quando si visita una location si è così emozionati che ci si dimentica di fare tutte le domande necessarie per riuscire a ottenere le informazioni di cui hai bisogno per la tua scelta. Le domande chiave che devi rivolgere però sono molto importanti per questo motivo ti do alcune dritte. Quindi devi: 

  • Chiedere la capienza della sala ricevimento 
  • Richiedere il costo a persona compreso il menu del pranzo o della cena 
  • Chiedi informazioni sul menu 
  • Chiedere come funziona il pagamento e quanto vogliono di caparra 
  • Informati su quali sono i costi in caso di cancellazione e contrattempo 

Oltre alle informazioni principali, devi anche ottenere le giuste informazioni sulle spese extra e anche sull’orario massimo per la durata del ricevimento. Inoltre, chiedi se ci sono dei servizi aggiuntivi e dei costi extra per ottenerli, come ad esempio per la torta, il buffet dei dolci, oppure per l’arredamento della sale, o per i fuochi d’artificio. 

Siamo arrivati alla fine della nostra guida! Adesso non ti resta che andare alla ricerca della giusta location per il tuo matrimonio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *