Matrimonio Blog | Consigli per le Nozze

Consigli per organizzare un matrimonio da soli

Forse vi sembrerà impossibile occuparvi dell’organizzazione del matrimonio completamente soli. Ma non dovete spaventarvi perché oggi sono davvero tante le persone che nonostante il lavoro e le mille incombenze giornaliere si ritrovano da soli a dover organizzare il giorno più bello della loro vita. Quali sono le regole da seguire per riuscire a organizzare un matrimonio bellissimo anche senza l’aiuto di nessuno? Scopriamolo insieme!

Il primo passo per organizzare un matrimonio da soli: la scelta della data e della location

Il primo passo che dovete fare per riuscire a organizzare un matrimonio anche senza un wedding planner è la scelta della location e della data. Parti dalla data delle nozze.

Non pensate troppo alla disponibilità delle altre persone. Ma al massimo basatevi su ciò che hanno da fare i vostri parenti più stretti come ad esempio: genitori, sorelle e fratelli, o testimoni di nozze.

Una volta che hai scelto una data che piace a te e che può andare bene anche per le persone a te più care, è il momento di scegliere la sala giusta per te.

La location o la sala per il ricevimento è molto importante per rendere il tuo matrimonio in linea con la tua idea. Quindi una volta che hai in mente la giusta location inizia ad informarti online e controlla tutte quelle in cui si possono fare matrimoni.

Sceglie le 5 che ti piacciono maggiormente e inizia a chiedere se sono disponibili per la data prescelta. Una volta presa la decisione definitiva dovrai andare a firmare il contratto e successivamente potrai fare una prova per il menù. Sempre che lo offra la location. Altrimenti dovrai trovare un catering per matrimoni, con cui accordarti su ciò che desideri per la cena o per il pranzo di nozze.

2-Contatta il Comune o la Chiesa in cui vuoi celebrare il matrimonio

Che sia una cerimonia civile o religiosa devi assicurarti che la chiesa o il comune siano liberi per la data desiderata. Quindi prendi contatto con la chiesa oppure con il Comune o con entrambi, e segna al più presto la data che hai scelto. Ricorda inoltre, che in chiesa molto probabilmente ti chiederanno di portare i documenti del battesimo, della cresima tuoi e del partner. Quindi fai le fotocopie e portale con te per consegnarle al parroco.

3-Inizia a prenotare le prove abito e trucco

Ogni sposa deve occuparsi anche dell’aspetto estetico della sua immagine per il matrimonio. Quindi inizia a metterti alla prova per riuscire a scegliere l’abito perfetto per te. La ricerca dell’abito può spaventare e non poco, specie se si è da sole ad organizzare il matrimonio.

Quindi inizia a vedere quali sono gli atelier nella zona, prendi un appuntamento con almeno 5 o 6 di loro. Inizia da quello che ti piace maggiormente e prendi da loro l’appuntamento principale.

Una volta che avrai preso appuntamento inizia a vedere gli abiti, provali e fatti consigliare dalle commesse se ne senti la necessità. Dopo di ché, quando lo trovi e sei sicura che è quello giusto…fermati e compralo! Così avrai tolto un’altra voce dalla lista.

Per il trucco e l’hair styling devi andare anche questa volta alla ricerca dei professionisti che fanno al caso tuo. Anche la scelta di questi due professionisti è molto personale quindi vai da chi t’ispira maggiormente.

4-Bomboniere, Regali di Benvenuto e Confetti

Adesso avrai nuovamente al tuo fianco la persona con cui condividerai gioie e dolori, anche del matrimonio: il tuo compagno! Dopo la sala, la chiesa, la sarta e la parrucchiera ed estetista, è venuto il momento di scegliere le bomboniere, i confetti e i regali di benvenuto.

La scelta delle bomboniere, dei confetti e dei regali di benvenuto può essere un po’ stressante. Ma se lavorate entrambi, siete molto occupati e non riuscite ad andare in giro per negozi potete affidarvi ad internet! Ormai online si trova davvero di tutto!

Quindi la sera insieme sul divano mettetevi sul divano e scorrete tra i vari siti. In questo modo, le bomboniere, i regali di benvenuto e i confetti vi arriveranno dritti a casa!

5-Organizza la cerimonia: i dettagli più piccoli

Una volta che hai stabilito quasi ogni dettaglio del matrimonio, devi anche organizzare la cerimonia e pensare ad altri dettagli come: il fotografo, il fioraio, i palloncini fuori la chiesa, l’auto che vi porterà a destinazione.

Questi sono i dettagli più insidiosi quelli per il quale spesso se ne va più tempo. Ma come per le bomboniere, puoi farti aiutare anche in questo caso da internet. Cerca il fotografo, il fioraio e i noleggi auto per i matrimoni e i loro indirizzi online.

Una volta trovati gli indirizzi suddividetevi i compiti prendete appuntamento e prendete accordi per il matrimonio. Ricordatevi di fissare l’anticipo, di concordare la data, e di verificare (magari sempre online) che siano professionisti affidabili.

6-Spedisci gli inviti e attendi la data del tuo matrimonio

L’ultimo passo che devi fare è compilare e spedire gli inviti per il giorno delle nozze a tutti i tuoi invitati.

Se non vuoi perdere tempo a scrivere gli inviti a mano perché ti stai occupando di organizzare il matrimonio da sola con il tuo partner, puoi contattare una tipografia e dire loro cosa scrivere sugli inviti e dargli gli indirizzi dove inviarli.

Una volta spediti gli inviti, presi gli ultimi accordi con parrucchiere, estetista, fotografo, ecc…Non dovrai far altro che attendere la data del tuo matrimonio! Vedrai che anche se hai organizzato tutto da sola con il compagno riuscirai a ottenere il matrimonio dei tuoi sogni!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *