Matrimonio Blog | Consigli per le Nozze

Come scegliere la location per il matrimonio

location-per-matrimoni

Scegliere la location è una delle operazioni fondamentali quando ci si occupa di organizzare un evento. Non c’è eccezione, neanche per il matrimonio.

Il luogo dove sarà celebrato il ricevimento è importante perché è dove si celebrerà la maggior parte della festa. Inoltre, se si opta per una cerimonia non religiosa, sarà proprio lì che si svolgerà il rito nuziale.

La location per il matrimonio va selezionata con largo anticipo poiché deve essere prenotata. È tra le prime scelte che ti troverai ad affrontare insieme al partner quando decidi di sposarti. La data del matrimonio dipenderà molto anche dalla disponibilità del ristorante o della villa da te scelto/a.

Data l’importanza dell’argomento, vogliamo darti alcuni consigli su come scegliere la location per il matrimonio.

Dove e come trovare la location per il matrimonio

Puoi trovare la location perfetta per il tuo matrimonio solo girando tra di esse e andando a parlare con i proprietari per fare loro tutte le domande necessarie. Anche il passaparola può aiutare: se hai amici o conoscenti che si sono sposati da poco, potresti chiedere consiglio anche a loro.

Per quanto riguarda il luogo della location, ci sono diversi aspetti da considerare. Potresti optare per un posto che sia vicino casa vostra o vicino alla chiesa dove si svolgerà il matrimonio. Altrimenti, se avete voglia di sposarti in una città da quella in cui vivete, potete farlo ma forse dovreste poi optare per una location non troppo distante dall’hotel in cui soggiornerete insieme ai vostri ospiti.

Visitare location per matrimoni: cosa guardare

Durante il vostro tour alla ricerca della location per il vostro matrimonio, ci sono alcuni aspetti a cui dovresti fare attenzione:

  • la grandezza del posto, dalla quale dipenderà anche il numero di invitati;
  • la presenza di zone interne ed esterne che ti permettano di diversificare gli ambienti a seconda dei momenti. Inoltre, avere a disposizione una location con spazio interno è sempre un bene anche per i matrimoni estivi: nel caso dovesse piovere, hai un’alternativa;
  • la facilità di accesso per persone con disabilità o anziane;
  • il livello di privacy; si sa che molti ristoranti o ville possono ospitare più ricevimenti contemporaneamente, ma è importante che gli spazi siano ben suddivisi in modo da non rendersi conto di “non essere soli”.

La location e il numero di invitati

Come abbiamo detto, la capienza della location potrebbe incidere sul numero di inviti che dovrai inviare. O viceversa.

Un’informazione importante che dovresti chiedere ai gestori della location è con quanto anticipo vanno confermati gli invitati. Ci sono alcune strutture che hanno delle regole molto rigide in merito. Quindi, meglio informarsi prima che questo causi dei fraintendimenti tra te e loro.

Domande da fare al ristorante per il matrimonio

Al di là della disponibilità della data e della capienza della location, ci sono altre domande che dovresti fare prima di scegliere un posto. Innanzitutto, il prezzo del menù per persona e poi quali sono i costi extra (nel caso in cui il ricevimento si protragga per più tempo del dovuto, bisognerà pagare il personale).

Dovete informarvi anche sulle prove del menù e su come funziona il montaggio dell’allestimento: potrai farlo da te il giorno prima o ti daranno una mano? E quali stanze puoi addobbare? Ci sono degli elementi che non puoi toccare?

Altro aspetto importante: l’illuminazione e l’intrattenimento. Se se ne occupa la location, è un conto, altrimenti dovrai andare a cercare qualcuno di esterno da ingaggiare. Questi potrebbero rientrare tra i servizi extra della location, quindi avrebbero un costo a parte.

Una cosa importante è l’assicurazione in caso di cancellazione. Possono sempre verificarsi degli imprevisti che ti costringono a rimandare la cerimonia (il 2020 ce l’ha dimostrato ampiamente!). Per evitare di perdere dei soldi inutilmente, chiedi subito alla location se è previsto il servizio di cancellazione che vi consenta di recuperare almeno un minimo del denaro investito.

La scelta della location: il menù

Anche il menù proposto dalla location può essere per te un elemento su cui basarti per compiere questa scelta. Ci sono dei posti che puntano più sull’innovazione e altri che si basano sulla tradizione locale. Inoltre, devi decidere insieme ai gestori se proporre ai tuoi ospiti un pranzo/cena a buffet, il servizio a tavola o un misto.

È importante che tu chieda se sono previsti dei menù alternativi per persone vegane o vegetariane, se la cucina è attrezzata per preparare portate per chi soffre di celiachia o di qualche altra intolleranza alimentare.

Location matrimonio semplice

Se stai organizzando un matrimonio low cost e semplice, potresti optare per una location non specializzata nel trattare cerimonie, ma un po’ più versatile. Questo non significa rinunciare a spazi belli, anzi. Potresti trovare delle soluzioni alternative e anche molto originali. Pensa a un ricevimento sulla spiaggia o in un prato a mo’ di pic-nic: questi sì che sarebbero matrimoni da ricordare!

In questi casi, devi calcolare il costo del catering e dell’affitto di tavoli, sedie e stoviglie… ma andresti sicuramente a risparmio.

Location per matrimoni eleganti

Al contrario, se desideri un matrimonio da fiaba e non vuoi badare a spese, potresti scegliere come location un castello o una villa d’epoca. In Italia ci sono diversi posti che potrebbero fare al caso tuo. Non possiamo dire che ci manchino strutture architettoniche antiche con atmosfere da sogno!

Qual è la location per matrimoni perfetta?

Al di là di tutti questi elementi, vuoi sapere qual è il segreto per scegliere la location perfetta per il tuo matrimonio? Optare per quella che ti emoziona di più quando la vedi.

Un po’ come accade per il vestito di nozze, devi immaginarti in quello spazio in quel giorno speciale. Se senti le farfalle allo stomaco, se ti salgono le lacrime agli occhi e non vedi l’ora che arrivi quel giorno, allora sei nel posto giusto. Devi solo sperare che tu e il/la tuo/a partner vi troviate anche su questa scelta.

Tutti i consigli che abbiamo dato fino a qui sono importanti, ma niente vale più di un’emozione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *