Matrimonio Blog | Consigli per le Nozze

Viaggio di Nozze negli Stati Uniti: come organizzarlo?

Uno dei viaggi di nozze più quotate dalle coppie di sposi è sicuramente quello negli Stati Uniti. I motivi sono diversi, in molti scelgono questa meta perché grazie alla licenza matrimoniale e alle ferie si ha più tempo per scoprire varie tappe.

Altri, invece perché da sempre affascinati dalla cultura degli USA, vogliono vivere quest’esperienza con il proprio partner.

Qualunque sia la ragione che vi spinge a fare un viaggio di nozze negli Stati Uniti, oggi vogliamo darti qualche consiglio per organizzarlo al meglio, dalle tappe imperdibili sino ai costi, e ai documenti necessari. Pronto? Ecco la nostra guida!

Viaggio di nozze negli Stati Uniti: le tappe migliori da non perdere

Devi sapere che per fare un viaggio di tutto rispetto negli USA hai bisogno di almeno 20 giorni. Avendo un ampio spazio di tempo potrai goderti al meglio alcune delle principali bellezze e peculiarità che questa nazione può offrirti. Tra le tappe da non perdere in un viaggio negli States ci sono:

New York: città amata e conosciuta in tutto il mondo, con il suo melting pot, con le luci, Central Park, i musei dedicati all’arte, gli hotel che si ergono in imponenti grattacieli nella città, tra la bellezza di Manhattan e quella di Brooklyn è sicuramente una meta nel quale divertirsi e lasciarsi andare a un viaggio di nozze da favola.

Washington: un salto nella capitale per almeno un giorno bisogna farlo, la Casa Bianca, i suoi vialoni immensi, il Lincoln Memorial ecc…merita una giornata del vostro fantastico viaggio di nozze.

Partendo da New York, dopo 4 giorni (inclusa la visita a Washington) ti consiglio di partire alla volta della costa est degli Stati Uniti. Qui non può mancare una settimana tra due mete che ti faranno innamorare: San Francisco e Los Angeles.

Oltre ad essere vivaci città americane, se vai in un periodo caldo potrai anche goderti le bellissime spiagge di LA, e poi non puoi perderti Hollywood e la possibilità d’incontrare qualche star!

Sono passati già i primi 12 giorni! Ma la tua avventura non è finita. Da Los Angeles in poche ore puoi raggiungere la meravigliosa Las Vegas. Un vero e proprio parco giochi per adulti, con casinò, spettacoli teatrali e musicali, hotel dal lusso travolgente, e con la sua Strip così luminosa che non potrai che rimanere abbagliato dalla sua bellezza. Quattro giorni a Las Vegas vi faranno divertire senza limiti!

Infine, dove passare gli ultimi 4 giorni a disposizione? Dove se non nella unica Miami? Protagonista di film d’azione, crime e commedie, l’assolata Miami è il posto ideale per godersi il mare, le piscine degli hotel, la bellezza della città, un giro su uno yatch e perché no anche un viaggio nella vicina Orlando per divertirvi tra le giostre e i personaggi di Disneyland!

Viaggio di nozze negli USA: quanto costa?

SONY DSC

Una domanda che sorge spontanea è quanto costa un viaggio di 20 giorni negli Stati Uniti? Molto sicuramente dipende da quanto prima prenoti il viaggio, se vuoi risparmiare ti consiglio di programmare tutto con un’agenzia almeno un anno/sei mesi prima.

Se prenoterai con largo anticipo troverai un prezzo migliore per quanto riguarda i voli e anche gli hotel. Senza entrare nel merito della scelta degli hotel, considerando delle stanze deluxe standard il prezzo per un viaggio di 20 giorni, con vari voli interni inclusi, è di circa 12/15 mila euro.

Certo il viaggio non è propriamente economico, ma è sicuramente uno dei regali migliori che si possono fare due sposi dopo le loro nozze.

Quali documenti servono per un viaggio di nozze negli USA?

Per un viaggio di nozze negli Stati Uniti sono necessari alcuni specifici documenti, tra questi ci sono:

Il Visto d’ingresso Visa: un visto che dichiara che ti stai recando negli Stati Uniti in qualità di turista, quali sono gli alberghi dove alloggerai, e i tuoi dati personali.

Assicurazione sanitaria: in USA il costo degli ospedali è davvero molto alto, per questo motivo quando si parte è necessario aver contratto prima di partire un’assicurazione sanitaria, che copra eventuali imprevisti durante il viaggio, visite mediche e l’acquisto di medicine con prescrizione.

Passaporto: essendo una nazione esterna all’Unione Europea, tu e la tua dolce metà dovrete essere in possesso del passaporto in corso di validità. Controllate dunque che non sia scaduto. Se non l’avete, allora dovrete farlo rivolgendovi alla Questura del vostro paese.

Carta di Credito: negli USA gli alberghi accettano la prenotazione solo se si possiede una carta di credito, sulla quale vengono addebitati i costi della tassa di soggiorno e la cauzione. La cauzione vi verrà restituita una volta che avranno controllato che nella stanza è tutto apposto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *